San Mattia

La Torre

La chiesa di San Mattia fu edificata, secondo la tradizione, dopo la terza Crociata (1189-1192) sulle rovine di un tempio pagano di epoca romana. L'edificio fu rinnovato ed ampliato nelle attuali forme neoclassiche negli anni '30 del secolo XIX. Il campanile, già oggetto di modifiche nel 1824, fu portato all'aspetto attuale nel 1838. Di modeste dimensioni, presenta una cella campanaria a bifore e copertura a quattro falde.

La Torre Campanaria

Le Campane

Nel 1827 furono realizzate dal fonditore Antonio Selegari tre campane, in scala diatonica maggiore di RE4. Il telaio in legno originario fu rinnovato con l'attuale in ferro nel 1990. Le campane sono dotate di un impianto ad elettrificazione totale.

La campana RE4, maggiore del concerto

Scheda Tecnica

© 2015 - 2018 by Scuola Campanaria Verona.