Santa Teresa agli Scalzi

La Torre

La costruzione della chiesa barocca, a pianta centrale ellittica, venne iniziata nel 1666 su progetto del frate Giacomo Pozzo ed attualmente è officiata dai Padri Carmelitani Scalzi. Il piccolo campanile, contemporaneo alla chiesa, presenta una cella campanaria a monofore inquadrata da semplici lesene, sormontata da una cornice e da un cupolino quadrangolare.

La Torre Campanaria

Le Campane

E’ documentata la fusione di due campane nel secolo XVII, ad opera di Bartolomeo Pesenti. Il complesso attuale mantiene due campane di Antonio Selegari del 1825 ed è integrato con campane di Achille Cavadini del 1882; la campana piccola è una rifusione del 1912. Il complesso, montato su un telaio in ferro con ceppi in ghisa modello "Lorenzi moderno", è dotato di un impianto ad elettrificazione totale.

Particolare della campana LA3, la più antica del concerto, fusa nel 1825 da Partilora.

Santa Teresa agli Scalzi - plenum - SCV
00:00 / 00:00

Scheda Tecnica

Iconografia delle Campane

Campana 1

"V"

IN OMNEM TERRAM EXIVT SONAS EORUM ET IN FINES ORBIS TERRAE VERBA EORUM

PSAL . XVIII

DVORVS VETERIBVS INTACTIS CHRISTI FIDELIVM PIETAS TRIA MAJORA SVPERADDIDIT

VICARIO SVCVRSALI A DECENIO CREJORIO SQVARTONI CARMELITA EXCALCEATO

ANNO SALVTIS MDCCCXXV

PETRUS ANTO PARTILORA VER FUNDITOR

 

Campana 2

"IV"

ANNO TERCENTESIMO A MORTE TERESIAE IDIB OCT 1882

 

Campana 3

"III"

SONET VOX TVA IN AVRIBVS MEIS VOX ENIM TVA DVLCIS CANT II

COLLAVDAVNT MVLTI SAPIENTIAM EJVS ET VSQVE IN SECVLVM NON DELEBITVR

ECCL: CAP: XXXIX

PETRUS ANTO PARTILORA VER FUNDITOR

 

Campana 4

"II"

ANNO TERCENTESIMO A MORTE TERESIAE IDIB OCT 1882

 

Campana 5

"I"

ANTICA PREMIATA FONDERIA VESCOVILE LUIGI CAVADINI E FIGLIO VERONA

1912

© 2015 - 2018 by Scuola Campanaria Verona.